MAV_7263
Le Serre
Storia, paesaggio e natura

Scopri la tenuta delle Serre

La zona della Valdera, come molte altre aree della Toscana, è popolata fin dai tempi antichi: Etruschi, Romani, Longobardi hanno infatti lasciato numerose testimonianze della loro presenza sul territorio a conferma dell’importanza della zona che era anche luogo di passaggio per i pellegrini in cammino sulla Via Francigena.
La storia delle Serre è fortemente collegata alla Fattoria di Peccioli che a partire dal XV secolo, grazie agli investimenti dei nobili casati fiorentini, conobbe un forte sviluppo. Ne è prima testimonianza un documento che censisce la fattoria come una delle proprietà della famiglia de’ Medici nel 1547 attribuendo ai poderi i nomi che ancora oggi conosciamo.
Le Serre rimasero proprietà del Granduca di Toscana fino al 1775 quando furono cedute alla ricca famiglia dei Berte, commercianti di Livorno. Nel 1899 il casato dei Berte si unì quello dei Dufour il cui discendente Filippo, rimasto senza eredi, vendette la proprietà alla Società Fondi Rustici della Famiglia Gaslini la quale, a sua volta, nel 1949 la conferì nel patrimonio della Fondazione Gaslini. In tempi recenti, nel 2004 la parte pecciolese della tenuta è stata acquista dal Comune di Peccioli e dalla Belvedere Spa.

Le Serre sono sempre state luogo importante per gli abitanti di Peccioli che qui lavoravano, abitavano e celebravano ricorrenze religiose e festività. Molti erano i casolari abitati dai mezzadri, vi sorgeva una scuola, una fornace, la Chiesa di San Michele ribattezzata in seguito Chiesa della Madonna delle Serre e, come riportato in un documento del 1560, un mulino a tre pale sul fiume Era.
Le principali colture erano quelle dell’uva, degli ulivi, del grano, dell’orzo, dell’avena e della barbabietola da zucchero. Oltre al bestiame ad inizio del ‘900 era presente anche l’allevamento del baco da seta e tutta l’area era luogo di battute di caccia alla lepre, al fagiano e alle starne.
Oggi la tenuta è un grande parco di 900 ettari, percorribile a piedi e in bicicletta in strade bianche lungo le quali si trovano aree di sosta attrezzate.

Aree pic-nic

Sul territorio sono presenti molte aree per pic-nic attrezzate con tavoli, sedute e gazebo: nel centro storico nelle vicinanze del Caffè Haus, comodamente raggiungibile a piedi dal parcheggio multipiano, perfetta
Leggi tutto

Il Bosco di Ortaglia – Scopri le impronte degli animali del bosco.

Il percorso naturalistico attraversa, all’interno dei terreni della Fattoria, la parte di bosco che circonda il podere Ortaglia. Si tratta di luoghi che raccontano la storia di una lunghissima convivenza
Leggi tutto

La Fattoria di Peccioli e la tenuta delle Serre: una passeggiata nel verde della Valdera

Le tenuta delle Serre, 900 ettari di verde che iniziano in prossimità dell’Anfiteatro di Fonte Mazzola, offre agli amanti delle passeggiate a piedi e in bicicletta un cammino immerso nella
Leggi tutto

Chiesa della Madonna delle Serre

I primi documenti che attestano la presenza della chiesa risalgono ad una cronaca del 1618 nella quale si descrive un Oratorio di San Michele alle Formiche nella tenuta delle Serre
Leggi tutto

Francescano – Percorso Voci

Vittorio Corsini, Francescano, 2018, legno, pietra serena e voce narrante, Le Serre, Chiesa delle SerreCredo è un monologo interiore, una preghiera laica lucida, spietata, a tratti disperata che tuttavia non
Leggi tutto

In mountain bike sulle Serre: due percorsi, 7 e 18 Km, nella natura incontaminata

Le tenuta delle Serre, 900 ettari di verde che iniziano in prossimità dell’Anfiteatro di Fonte Mazzola, offre agli amanti della mountain bike un cammino immerso nella natura che è possibile
Leggi tutto

Itinerari e idee di viaggio

Scegli un itinerario tematico sull'arte e sulla cultura.

Dieci itinerari dedicati al mondo dell'arte, della storia e della cultura che non puoi perderti.