Skip to content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filtra per località
Cedri
Fabbrica
Ghizzano
In moto
La Fila e Portavaldera
Le Serre
Legoli
Libbiano
Montecchio
Montelopio
Osservatorio astronomico
Peccioli

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo

La Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo risale al periodo alto-medievale, essendo ricordata per la prima volta nella bolla papale del 1181 ma si presenta oggi in stile barocco

Dagli etruschi al Palazzo senza Tempo passando per il medioevo: un itinerario alla scoperta della storia locale

Grazie alla presenza di reperti, edifici e testimonianze del passato è possibile ripercorrere lo sviluppo del paese e del territorio, secolo dopo secolo, a partire dai primi insediamenti etruschi. Questo

Chiesa della Madonna delle Serre

I primi documenti che attestano la presenza della chiesa risalgono ad una cronaca del 1618 nella quale si descrive un Oratorio di San Michele alle Formiche nella tenuta delle Serre

Chiesa di San Giorgio Martire

Il borgo di Cedri è situato in Valdera, su di un poggio marnoso alle cui pendici scorrono i torrenti Isola e Roglio, che si uniscono in un unico corso d’acqua

Scavi archeologici di Santa Mustiola

La storia era tanto particolare da meritare sicuramente un’occhiata. Soprattutto gli uomini, cresciuti nelle poche case circostanti, raccontavano che quando erano piccoli erano soliti giocare nel boschetto sul colle e,

Porta Volterrana

A metà dell’attuale via Carraia, si trova Porta Volterrana, il cui arco è visibile ancora oggi, in tutta l’antica solidità, dalla quale per lo più accedevano al castello i carriaggi:

Cappella dei Santi Rocco e Sebastiano e Madonna del Latte

Percorrendo la strada che da Fabbrica conduce fino al fiume Era, appena superato il parco pubblico, in un luogo particolarmente caratteristico, incontriamo la Cappella di S. Rocco nota sia per

Pieve di Santa Maria Assunta

Bellissimo esempio di architettura romanica in Valdera. Della pieve di Fabbrica si legge già in un documento del 1017, ma la struttura attuale risale probabilmente al XII secolo e giunge

Via della Resistenza – Gemello del Tabernacolo di Benozzo Gozzoli

Se il giardinetto della caserma dei Carabinieri è impreziosito dalla scultura di Nicola Carrino, Costruttivo Peccioli, sul rilievo del bivio stradale è stato sistemato il gemello del Tabernacolo di Benozzo

La Castellaccia

Lo storico belvedere di Peccioli. Qui sorgeva, a difesa del paese, l’antica rocca del castello medievale, probabilmente formata da due torrioni, che ritroviamo effigiata, anche se con solo una torre,